Abito con foglie di Prunus

Ecco  l’ultimo nato. Un abito particolare. La seta è ottenuta dopo la fase di crescita del baco quindi non si uccide l’animale. Finalmente una seta sostenibile!!

Il tessuto ha un aspetto grezzo al tatto, in quanto la seta utilizzata è lo scarto che lascia l’animale, ma allo stesso tempo morbido e corposo. Insomma, una seta unica. 

Questo abito che arriva al ginocchio e ha dei laccetti da legare in vita, è stato tinto con corteccia di campeggio in bagno di noce ed ecoprintato con Prunus. La taglia è una L.